Multivisionari d'Oriente - Gruppo aperto di appassionati di Multivisione, Fotografia e Musica
 
 
 
 
 
Elenco completo proiezioni
Eventi da noi realizzati
Eventi che ci hanno ospitato
 
Editoria: Ascolta il battito ...
 
NEWSLETTER
La newsletter per informarti sugli eventi di multivisione dei nostri gruppi, o su particolari manifestazioni e/o novità che coinvolgono gli appassionati di immagini, musica e multivisione.
Link Consigliati
Link Internazionali
 
 
 
 
   
 
Link fotografici
 
 
Le ultime opere realizzate
vecchia pietra gialla 2016
In wildness ... 2016
PratiIncantati 2016
Un grande dono 2015
Le scarpe al sole 2015

Ali e Radici Multivisioni
Quartier del Piave (TV)


Giuseppe Fedato

Luigi Dorigo

Siamo due amici, entrambi componenti del Fotoclub Sernaglia, coadiuvati da alcuni componenti del Fotoclub stesso.

Amiamo la Natura, i Viaggi, la Fotografia e la multivisione.
Siamo convinti (con altri amici del Fotoclub assieme a noi), che la Multivisione sia un piacevole ed interessante mezzo espressivo per comunicare.
Per comunicare chi siamo e cosa amiamo.
Per trasmettere e reinventare le emozioni che viviamo ogni giorno.
Per rendere dinamica, ma non banale, l'esposizione delle nostre immagini fotografiche, di linguaggio semplice, ma sempre realizzate con passione, attenzione e rispetto di quanto ci circonda.

Siamo entrambi impegnati in diverse attività che ci impegnano separatamente e che portiamo avanti nel territorio in cui viviamo privilegiandole spesso a questa comune passione che è la multivisione; ma proprio queste ci portano salturiamente in contatto con esigenze di comunicazione che riusciamo a soddisfare attraverso l'uso della multivisione: in occasione di incontri, convegni, raduni o quant'altro.

Siamo nati come associazione solo nel 2000, ma da sempre, siamo appassionati alle proiezioni di diapositive e convinti che il connubio tra musica ed immagini, mediato dall’impegno di regia dell’autore offre al fruitore delle proiezioni un linguaggio più stimolante, chiaro ed avvincente.
In questi pochi anni, abbiamo compiuto dei piccoli passi verso una maturazione del nostro linguaggio espressivo ed anche nella promozione della Multivisione, organizzando alcune rassegne e serate, e partecipando a numerosi eventi in cui la multivisione (spesso realizzata appositamente allo scopo) consentiva ai partecipanti di immergersi emotivamente nello spettacolo o nell’incontro.

Le nostre scelte si concretizzano nella realizzazione di proiezioni pervase da contenuti di semplice lettura (radici) e che lascino libera la fantasia dello spettatore nell’assaporare le emozioni dello spettacolo, e che siano aperti alla sua creatività per ricavarne contenuti e stimoli coerenti con il proprio vissuto (ali).

L’ appartenenza ad AIDAMA (Associazione Italiana degli Autori di Multivisione Artistica) prima, e contemporaneamente a Multivisionari d'Oriente ora offre maggior respiro al nostro gruppo che tramite la conoscenza, lo scambio e la collaborazione con altri gruppi associativi di simili intenti, riesce a proporre le proprie proiezioni in sedi diverse anche distanti dal luogo abituale di influenza che rimane il Quartier del Piave e le zone limitrofe.

Oltre che il mezzo espressivo, della Multivisione amiamo la grande condivisione ed amicizia che nasce fra diversi autori, tra gruppi collocati come capacità e metodologia espressiva in diverse posizioni, ma tutti ugualmente legati da un grande spirito collaborativo; spirito che amiamo far emergere negli spettacoli di cui siamo promotori e che riusciamo a realizzare con la loro collaborazione.

Luigi Dorigo

Sintesi Fotografica
Inizio a fotografare nel 1984 con una piccola reflex (che uso tutt'ora abbinata a più recenti acquisti) manuale.
Il mio interesse era ed è quello di tanti; semplicemente "fissare" il trascorrere del tempo, per ritrovare ricordi, emozioni, vissuti.

La "passione" per l'immagine fotografica nasce dopo un corso fotografico seguito nel 1988/89, dove ho scoperto la proiezione in dissolvenza, mi sono innamorato della diapositiva e già percepivo l'idea di multivisione.
Amo fotografare con semplicità e "ritrarre il divenire" nei gruppi che frequento, nella famiglia e nei piccoli ma piacevoli viaggi che mi consento.

Le mie immagini sono scattate quasi esclusivamente per mia sola fruizione personale o delle persone che mi sono vicine.
Più recentemente mi sono avvicinato con occhi nuovi alla natura e sto cominciando a godere dell'intimo rapporto che la macchina fotografica mi consente di avere con dettagli e tesori che prima non riuscivo neanche a cogliere.
Dal maggio 2005, un tentativo di tener attivo il fotoblog La Vita Intorno ..., con l'intento di tenere una semplice traccia di un percorso, vi permetterà di conoscere meglio il sottoscritto.
Giuseppe Fedato

Sintesi Fotografica
Giuseppe Fedato

I primi anni '90 segnano l'inizio della mia passione fotografica. Da prima rivolta quasi esclusivamente a documentare le allora frequenti escursioni in montagna con gli amici.
Poi sono venuti alcuni corsi di fotografia fatti con il locale fotoclub, che mi hanno consentito non solo di migliorare in tecnica ma anche di allargare gli orizzonti sui generi e le esperienze fotografiche.


E' stata però la scoperta della multivisione la molla determinante che ha messo in moto un percorso, tutt'ora in evoluzione, che mi sta dando grandi soddisfazioni. Insieme a Luigi Dorigo ci proponiamo di raccontare con la tecnica della multivisione le esperienze che amiamo fermare in immagini.
Grazie agli stimoli provenienti dalla condivisione di alcune uscite fotografiche insieme agli amici del gruppo dei "Multivisionari d'Oriente", ho potuto recentemente avvicinarmi alla natura con occhi nuovi e curiosi.

La possibilità di visualizzare le immagini in multivisione sta diventando, inoltre, la principale chiave di interpretazione fotografica della realtà che mi sta intorno e che amo ritrarre.


Multivisionari d'Oriente - Gruppo aperto di appassionati di Multivisione, Fotografia e Musica
Created by qdpWebDesign 2002