Multivisionari d'Oriente - Gruppo aperto di appassionati di Multivisione, Fotografia e Musica
 
 
 
 
 
Elenco completo proiezioni
Eventi da noi realizzati
Eventi che ci hanno ospitato
 
Editoria: Ascolta il battito ...
 
NEWSLETTER
La newsletter per informarti sugli eventi di multivisione dei nostri gruppi, o su particolari manifestazioni e/o novità che coinvolgono gli appassionati di immagini, musica e multivisione.
Link Consigliati
Link Internazionali
 
 
 
 
   
 
Link fotografici
 
 


Scheda dell'opera

Ali e Radici Multivisioni

presenta

Un mostro nel cuore

 
   
Genere
Espressione artistica
Anno di Produzione
2019
Descrizione Opera
(Descrizione su genere, contenuto e storia dell'opera)
Una giovane adolescente, in un periodo storico in cui non esisteva la libertà di scelta per le donne.
Rifiutata, in esilio, abbandonata dagli affetti e sofferente per la morte dei figli Mary Shelley non si piega ma si rifugia in un mondo di spettri e paura… da raccontare, esorcizzando così un mondo nel quale viveva in sofferenza e con emozioni negative insopportabili.
Nasce così “la creatura”, concepita come una poesia maledetta e pregna di ogni suo vissuto: l’abbandono, la perdita della sorella e del figlio con una evidente speranza di rinascita che il galvanismo all’epoca sembrava promettere.
Una creatura che da voce al cuore di Mary e a tutti i suoi incubi… Mary Shelley è la sua creatura.
Citazione autori
(Indicazione di eventuali coautori, autori delle immagini, dei testi e/o delle musiche o di particolari dediche o commissioni)
Ispirato da "Mary e il mostro" di Lita Judge

Voci: MariaPia Fornasier e Gian Pietro Caronello
Tecnica
(Informazioni tecniche sull'opera per comprendere le eventuali problematiche di proiezione)
Wings
Numero dei Proiettori
1
Tipo schermo di proiezione
Unico 21:9 e/o 16:9
Durata
7 minuti
   
   
   
Multivisionari d'Oriente - Gruppo aperto di appassionati di Multivisione, Fotografia e Musica
Created by qdpWebDesign 2002